ANTE - COSTA DEI MORTI

ITINERARIO:

Giro breve ma con dei tratti impegnativi. Partendo da S.Stefano, nelle vicinanze della caserma dei Vigili del Fuoco, inizia la salita "delle Ante" (fondo buono, pendenze fino al 20%) che porta all'abitato di Danta. Raggiunta la strada principale voltiamo a sinistra abbandonandola dopo 250m per fare l'ultima salita che ci conduce alla Chiesetta di Santa Barbara, uno dei punti panoramici più belli del Comelico. Un facile sentiero ci riporta al centro del paese, proseguiamo quindi in discesa optando per il senso unico che scende a destra. Appena fuori dal paese, attraversiamo i prati che abbiamo sulla destra (sentiero indicato) per poi goderci la discesa su strada sterrata che si fa più impegnativa una volta superate le baite (sulla destra), obbligando il biker al fuorisella. Ritornati sul sentiero di salita lo si ripercorre a ritroso fino all'auto. Curiosità: L'antica Chiesetta di Santa Barbara fu realizzata per proteggere il paese da fulmini ed incendi (da qui l'intitolazione alla Santa). Danta ospita un piccolo ma significativo museo paleontologico: tra i reperti anche lo scheletro di un cucciolo di dinosauro perfettamente conservato.

ANTE - COSTA DEI MORTI
Durata:

1,5

Chilometri:

10,5

Difficoltà:

Difficile

Dislivello:

535 d+