DIGOLA

ITINERARIO:

Partendo da Campolongo imbocchiamo la Val Frison, la strada è asfaltata per quasi tutto il tratto che dobbiamo percorrere e con pendenze lievi, troviamo due ponti sul torrente Frison da attraversare, 200mt. dopo il secondo ponte dobbiamo svoltare a sinistra e inizia la vera salita verso la Digola, questa strada è stata asfaltata di recente nei tratti più impegnativi quindi non offre particolari problemi anche se le pendenze arrivano al 18% in alcuni settori, questo tratto di circa 3 chilometri ci porta alla casera della Digola , e poi su strada sterrata fino alla Forcella Digola. Ora si scende verso Sappada , ci sono principalmente due strade noi preferiamo la discesa a destra su uno sterrato recente ma piuttosto ripido per i primi chilometri, arrivati sul fondo valle Sappadino costeggiando il Rio Storto, all'altezza di un ponte sulla destra che ci porterebbe a Sappada dobbiamo invece andare dritti per un tratto di strada che costeggia il fiume Piave per circa 400mt. , arrivati ad un incrocio a 4 vie prendiamo il sentiero 313 , che sale sulla nostra sinistra e che ci riporta alla Forcella della Digola, questa strada è sempre in sterrato ed ha un paio di tratti impegnativi con fondo un pò mosso. Tornati alla Digola e senza più salite da compiere possiamo ammirare il favoloso panorama e il pascolo su cui a volte troviamo anche dei cavalli. Non ci resta che scendere nuovamente verso Campolongo sulla stessa strada dell'andata.

DIGOLA
Durata:

3

Chilometri:

27,5

Difficoltà:

Medio

Dislivello:

1315 d+