COLESEI

ITINERARIO:

Quella dei Colesei è una delle vette più panoramiche del Comelico: dalla sua cima erbosa si può infatti godere di un meraviglioso panorama sulla sottostante Val Padola e sui monti circostanti, tra cui il vicino gruppo del Popera. Dal Rifugio Lunelli si sale a tornanti su strada militare sterrata, mai troppo ripida o sconnessa; bellissimi gli scorci sul Comelico una volta usciti dal bosco. Nella seconda parte di salita le pendenze e il fondo si fanno più agevoli fino a Forcella Pian della Biscia (1940m.), posta a poche decine di metri dalla vetta erbosa dei Colesei. Da qui si scende su di un tecnico e difficile single track (saranno necessari alcuni minuti a piedi) fino al Lago dell'Orso e poi, dopo un'ultima breve risalita, si raggiunge il Passo Monte Croce. Il rientro a Padola si sviluppa su una lunga e facile discesa sterrata nei boschi di Chiaurì e Chianei. Giunti su fondo asfaltato si segue in salita per il Rifugio Lunelli tornando al punto di partenza. Curiosità: proseguendo da Pian della Biscia lungo la mulattiera si giunge, dopo altri 700 metri di salita, alle fortificazioni scavate nella roccia della Croda dei Colesei: queste opere, facenti parte dello sbarramento del Passo Montecroce Comelico, risalgono al Vallo Alpino di epoca fascista.

COLESEI
Durata:

1,5

Chilometri:

10,5

Difficoltà:

Difficile

Dislivello:

605 d+